Ella & John – The Leisure Seeker: esce in Italia il film di Virzì postprodotto da EDI Effetti Digitali Italiani

18 gennaio 2018

Milano, 18 gennaio 2018 – EDI Effetti Digitali Italiani, società di post produzione ed effetti visivi per il cinema e la pubblicità, ha lavorato alla post produzione di Ella & John – The Leisure Seeker, il film on the road di Paolo Virzì in uscita oggi nelle sale cinematografiche italiane.

 

La pellicola, girata in HDR (High Dynamic Range), ha vinto il premio Leoncino d’Oro Agis Scuola 2017 al Festival di Venezia e vede come protagonisti Ella (Helen Mirren) e John (Donald Sutherland), un’anziana coppia con problemi di salute che decide di girare l’America a bordo di un vecchio camper, The Leisure Seeker, per ‘sfuggire’ alle cure mediche a cui entrambi devono sottoporsi. Il viaggio li porterà a scoprire luoghi cambiati rispetto a ciò che ricordavano e a ripercorrere la loro storia d’amore tra momenti divertenti e qualche preoccupazione.

 

L’intervento di EDI è stato rilevante: la società italiana ha lavorato a un centinaio di inquadrature in camera car e set extension, di cui oltre sessanta con il camper in movimento e una trentina con il mezzo fermo. Il camper è stato ripreso in studio e solo successivamente sono stati aggiunti i background e i riflessi delle strade americane che i due protagonisti percorrono nel film. La società di post produzione ha inoltre realizzato altri effetti, aggiungendo il fumo degli scarichi del camper, piccole modifiche sui cartelli stradali e lavori di pulizia. Il lavoro di post produzione è iniziato nel novembre 2016 e si è concluso nel febbraio 2017, tutte le inquadrature in camera car hanno impiegato un mese e mezzo di lavorazione. EDI ha partecipato al progetto per la prima volta in collaborazione con il laboratorio di effetti vivisi Chromatica, con il quale ha suddiviso le lavorazioni per poi integrarle successivamente al fine di omogeneizzare il risultato finale per un totale di venti minuti per le sole scene di camere car.

 

Dice Francesco Grisi, socio fondatore di EDI: “Siamo orgogliosi innanzitutto di aver preso parte a quest’opera che è il primo film americano di un regista italiano di successo, quale è Virzì. Inoltre è grande la soddisfazione di aver giocato un ruolo incisivo, grazie alla parte di post produzione che era strategica per la realizzazione della pellicola. L’ottima riuscita del film dimostra la qualità del lavoro svolto ed è il risultato di un grande gioco di squadra. Vorremmo per questo ringraziare Paolo Virzì per questa opportunità, il direttore della fotografia, Luca Bigazzi, e tutti i produttori di Indiana Production”.

 

 

Chiudi